Contratti di affitto per Studenti: tutte le agevolazioni

I contratti di affitto per studenti universitari

I contratti di affitto per studenti universitari possono essere stipulati nei comuni sede di: università, corsi universitari distaccati e di specializzazione, istituti di istruzione superiori, nonché nei Comuni limitrofi.

È necessario che il conduttore sia iscritto a un corso di laurea o di formazione post laurea come: master, dottorati, specializzazioni o perfezionamenti in un Comune diverso da quello di residenza.

Normalmente la locazione ha come oggetto una porzione dell’appartamento (una singola stanza con godimento delle parti comuni) e può essere stipulata sia dal singolo studente che da gruppi di studenti universitari sia, inoltre, dalle aziende per il diritto allo studio.

I contratti di affitto per studenti universitari hanno una durata che varia da sei mesi a tre anni e sono rinnovabili alla prima scadenza, salvo disdetta del conduttore da comunicarsi almeno un mese e non oltre tre mesi prima.

Quale deve essere il contenuto di un contratto di affitto per studenti?

Nei contratti per studenti universitari vanno inseriti, oltre alle generalità delle parti e alla descrizione e l’ubicazione dell’immobile locato, il riferimento alle circostanze che il conduttore è uno studente universitario fuori sede iscritto a un corso presso la locale università.

Vanno poi indicati la durata del contratto, l’importo del canone e le modalità con le quali esso deve essere corrisposto. Infine, il conduttore deve dichiarare di aver ricevuto le informazioni e la documentazione relative all’attestazione di prestazione energetica corredate dal relativo attestato.

Non è contemplata la facoltà di disdetta del locatore e non è previsto alcun tacito rinnovo alla scadenza, il che comporta l’automatica cessazione del rapporto.

Il contratto deve contenere anche la facoltà di recesso anticipato da parte del conduttore e di recesso parziale in caso di pluralità di conduttori. In tal caso, tuttavia, la locazione prosegue nei confronti degli altri conduttori, ma l’inquilino recedente rimane solidalmente obbligato per i periodi di conduzione pregressi.

È espressamente vietata la sublocazione.

Come viene determinato l’importo del canone di locazione?

Le parti possono determinare il canone di locazione abbastanza liberamente. Infatti, se è vero che i canoni di locazione sono definiti in appositi accordi territoriali sulla base dei valori per aree omogenee ed eventuali zone determinate, è anche vero che l’importo può essere determinato tenendo conto dell’effettiva durata del contratto, della presenza di clausole particolari o del fatto che l’immobile sia arredato.

Registrazione dei Contratti di Affitto per Studenti

Il contratto di locazione per studenti universitari, essendo un contratto di locazione di durata superiore a 30 giorni, va registrato presso l’Agenzia delle entrate entro un mese. Per provvedere alla registrazione occorrono

  • due copie del contratto;
  • il versamento dell’imposta di registro;
  • il pagamento di una marca da bollo da 16 euro ogni 4 pagine di contratto.

Agevolazioni fiscali per il proprietario di casa e per gli studenti

Il proprietario di casa che stipula un contratto per studenti universitari a canone concordato ha diritto ad una deduzione Irpef del 30% del canone, oltre a quella ordinaria del 5%. Rientra nelle facoltà del proprietario scegliere la cedolare secca con aliquota al 10%, con la possibilità di esenzione dal versamento di imposta di bollo e di registro.

Gli studenti possono beneficiare della detrazione dall’Irpef del 19% dei canoni di locazione pagati, entro il limite di € 2.633,00 all’anno e con un risparmio massimo conseguibile pari a € 500,27.

Qualora i canoni siano pagati dai genitori anziché dallo studente, gli stessi avranno diritto alla detrazione secondo i limiti sopra indicati. Qualora i genitori paghino i canoni per due figli universitari, ognuno con un proprio contratto di locazione, ciascun genitore può fruire della detrazione su di un importo massimo non superiore a € 2.633,00.

Recommended Posts